Tutte le news sul mondo del software

Come approfittare degli sconti per rendere la casa più smart

0

Vuoi rendere la tua casa più “smart” e tecnologica? Vuoi migliorare la tua esperienza visiva e trasformare la tua cucina o camera da letto in una “sala cinematografica”? Puoi approfittare dei saldi, come le  offerte e promozioni tv LG, e acquistare un nuovo televisore di ultima generazione e dal design innovativo a prezzi molto più accessibili.

Da tv in “bianco e nero” a tv intelligente

Sono passati diversi anni dal primo televisore. Erano gli anni ’20-’30 quando i telespettatori iniziarono a vedere le prime immagini in bianco-nero su schermo televisivo. Da quel momento l’apparecchio è stato perfezionato di anno in anno fino ad arrivare agli attuali televisori: più sottili e più “intelligenti”. Oggi infatti il televisore non è più solo l’apparecchio che trasmette programmi e film, ma un “punto” di connessione con il mondo social e multimediale.

Grazie infatti al progresso tecnologico, è possibile poter collegare alla televisione smart una chiavetta usb e vedere su grande schermo foto e video, libri etc. Oppure collegarsi al canale YouTube per vedere video in streaming o a Spotify per ascoltare la musica. Non solo, sul mercato sono disponibili diversi abbonamenti che consentono con pochi soldi di avere accesso a contenuti multimediali illimitati. Basti pensare a Netflix i Infinity, tramite cui è possibile vedere film e serie tv di ogni tipo comodamente seduti sulla poltrona di casa.

Ed infine, tramite smart tv è possibile anche poter restare in collegamento con amici e parenti connettendosi sui social network direttamente sul “grande schermo”.

Parametri per scegliere un buon televisore

Ed ora non resta che fare chiarezza e tentare di spiegare brevemente quali parametri adottare come guida all’acquisto di una smart tv, specie quando si ha a disposizione un’ampia gamma di televisori con tecnologie di pannello combinate, velocità di elaborazione varia, supporto hdr, ingressi HDMI etc.

Fondamentalmente, per non sbagliare l’acquisto, bisognerebbe tener conto di:

  1. Dimensioni del televisore: cioè misurare attentamente lo spazio che andrà ad occupare la tv, così che non ci siano spiacevoli sorprese al momento dell’installazione. Occorre, altresì, considerare che la scelta di uno schermo piccolo potrebbe compromettere l’esperienza visiva. Meglio quindi optare per “una via di mezzo”;
  2. Il tipo di tecnologia HDR (acronimo di High Dynamic Range), cioè la capacità di fornire vari colori ed una maggiore luminosità rispetto ai pannelli tradizionali;
  3. La presenza di porte usb, in modo che il televisore possa riprodurre contenuti multimediali (foto e video) siti su chiavette usb;
  4. La qualità del suono. Ovvero, è necessario assicurarsi che il design (come uno schermo molto sottile) non comprometta le funzionalità del televisore;
  5. Garanzia completa e centro di assistenza a cui rivolgersi in caso di problemi tecnici.

In conclusione, le esigenze potrebbero essere varie in base a chi sta acquistando il televisore, ma generalmente questi parametri sono utili a districarsi nel mondo tecnologico delle smart tv. E per chi avesse bisogno di ulteriori informazioni ci sarà comunque il personale addetto nei punti vendita a chiarire ogni dubbio.

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy