Google+ sarà spento definitivamente il 2 aprile 2019

Google ha annunciato ieri che la sua piattaforma social Google+ sarà dismessa per i consumatori il 2 aprile 2019, eliminando tutti gli account e i dati degli utenti.

Il fatto che Google stia chiudendo Google+ non è una novità e questa intenzione era già stata comunicata in precedenza. Google infatti nel dicembre 2018 aveva comunicato che avrebbe posto fine alla sua piattaforma di social media nell’aprile 2019 a causa di un problema di privacy che è non disposto a risolvere.

La data esatta in cui Google+ verrà spento è ora pubblica; Google ha rilasciato informazioni più dettagliate su ciò che accadrà alla sua piattaforma di social media fino alla chiusura prevista per il 2 aprile 2019, quando tutti i post, commenti, e le foto degli utenti saranno persi per sempre.

Google ha affermato:

Il 2 aprile, il tuo account Google+ e le eventuali pagine Google+ che hai creato verranno disattivate e inizieremo a eliminare i contenuti dagli account Google+ dei consumatori. Anche le foto e i video di Google+ nel tuo Archivio album e le tue pagine Google+ verranno eliminate.

A partire dal 4 febbraio non sarà più possibile creare profili, pagine o eventi Google+

Nell’aggiornamento sulla situazione di Google+, Google ha rivelato anche un’altra importante informazione che entrerà in vigore prossimamente: a partire dal 4 febbraio non sarà più possibile creare profili Google+, pagine, comunità o eventi.

Il traguardo successivo è fissato per l’inizio di marzo, quando i proprietari o i moderatori delle community Google+ potranno scaricare e salvare dati aggiuntivi della propria comunità, tra cui foto, autore e post. Altre informazioni sono disponibili consultando questa pagina.

Nelle prossime settimane Google sostituirà i pulsanti di accesso a Google+ con quelli di accesso a Google e rimuoverà la funzione di commenti su Google+ da Blogger già a partire da lunedì 4 febbraio. La funzionalità scomparirà per le altre piattaforme entro il 7 marzo.

Invece per gli utenti di G Suite, la piattaforma di social media di Google+ rimarrà attiva e Google afferma che avrà un nuovo look e saranno implementate nuove funzionalità nelle prossime settimane.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •