I migliori programmi gratis per scrivere su Windows

Scrivere documenti è indispensabile per qualsiasi cosa: vuoi per creare un piccolo diario delle nostre cose quotidiane, o per tenere ordine dei nostri affari: alla fin fine un programma di videoscrittura – come Word – è veramente adatto da avere in giro.

Il problema? E’ che la Suite Microsoft Office costa.

LEGGI ANCHE: Le migliori alternative a Microsoft Office per Linux

Ma esiste qualche alternativa gratuita? Ma certo che sì! Eccole una lista dei programmi gratuiti più diffusi per scrivere su Windows.

WPS Office

Un interfaccia professionale e completamente gratuita: questo è ciò che offre WPS Office, anche se al suo interno sono presenti delle pubblicità. E’ comunque una suite per ufficio completa e al livello anche del prodotto della Microsoft stessa. Il punto di forza di WPS Office sta proprio nelle funzioni adattate per la collaborazione fra più utenti, con commenti inclusi e tutto un tracking interno per le modifiche. È sia facile da usare che uno strumento molto potente per chi vuole farne un uso da ufficio.

LibreOffice

Un programma con una lunghissima storia, ad iniziare dal suo passato uso di Java fino ad oggi, nel quale è finalmente diventato una suite completa ed assolutamente gratuita. LibreOffice include tutto quello che di regola è popolare nella suite Office di Microsoft, con una ricchezza elevata di funzioni. Bisogna impararlo un po’, visto che alcune di queste funzioni sono diverse o personalizzate. Ma bisogna comunque dire che alla fin fine LibreOffice è un’altra solidissima alternativa che possiamo usare stesso oggi senza pagare nulla.

LEGGI ANCHE: Come installare LibreOffice 6.0 su Ubuntu o Linux Mint

NotePad PlusPlus

Conosciuto anche come Notepad++, questo programma è semplicemente un blocco note molto avanzato. Ideale per chi programma e chi vuole giusto un piccolo sistemino per scrivere qualche riga di testo da salvare. Non include naturalmente una suite come Office ed è giusto quello che ci serve per prendere degli appunti. NotePad Plus Plus è comunque ideale se abbiamo in mente d’includere dei comandi di programmazione al suo interno, per il quale possiamo anche inserire plugins o delle funzioni macro complesse.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •