Tutte le news sul mondo del software

Come creare video animati: le migliori soluzioni disponibili

128

È davvero ampio l’assortimento di soluzioni su cui si può fare affidamento per la creazione di video animati: ecco quali sono gli strumenti più efficaci da utilizzare.

Stai pensando di realizzare video animati per la tua azienda ma non sai da che parte iniziare? Niente paura: il web mette a disposizione una vasta gamma di tool che ti aiuteranno a raggiungere questo obiettivo con facilità. Un esempio tra i tanti può essere individuato in Piehole.tv, che offre ai creatori l’opportunità di integrare in modo efficace l’animazione, il design, il voice over e la sceneggiatura.

Blender

Un altro programma concepito per la creazione di video animazioni è Blender. Si tratta di una risorsa gratuita, anche perché è open source, e mette a disposizione una ricca gamma di strumenti finalizzata alla creazione 3D. Sono davvero tante le opportunità tra cui scegliere oltre all’editing video: per esempio la creazione di giochi e l’animazione, ma anche il compositing, il motion tracking, la simulazione, il rendering, la modellazione e il rigging. I rendering che ne derivano sono estremamente realistici, in virtù del motore di rendering a cicli specifico di questa risorsa. In più, si può contare su strumenti di modellazione di fascia elevata grazie a cui è possibile modellare e scolpire, con importanti caratteristiche UV. Il progetto di Blender si avvale della collaborazione di artisti animatori, specialisti di VFX e scienziati di varia estrazione. Da notare, infine, l’uso della mascheratura e dei pennelli a trama per la pittura 3D, da cui scaturiscono risultati ancora migliori, caratterizzati da una maggiore nitidezza.

Muvizu e i video aziendali

Se l’intento è quello di realizzare dei video aziendali esplicativi, una delle migliori soluzioni che si possano prendere in considerazione è Muvizu, un pacchetto di animazione 3D interattivo che offre per i personaggi animati la funzione per la sincronizzazione labiale, che agisce in automatico. È perfino possibile ottenere profitti dalle animazioni realizzate, grazie alle condizioni e ai termini previsti per lo sfruttamento commerciale delle varie creazioni.

Le animazioni vettoriali di Animate CC

Animate CC, invece, è lo strumento che merita di essere utilizzato quando si ha la necessità di realizzare delle animazioni vettoriali aziendali, che poi possono essere pubblicate in modo immediato. Dai giochi alle app, tali animazioni raggiungono una platea potenzialmente infinita, che è quella dei fruitori che usano la tv, il desktop e i device mobili. È possibile, per esempio, realizzare dei personaggi espressivi per i banner web in virtù di pennelli sensibili alla pressione e inclinabili. Le animazioni, invece, possono essere esportate su varie piattaforme, come per esempio HTML5 Canvas e WebGL. Infine, si possono creare interfacce o ambienti di gioco, per contenuti interattivi di qualità.

Video Monster

Tutti quelli che abbiamo indicato fin qui sono strumenti per così dire amatoriali. Di certo chi è alla ricerca di un risultato professionale ha bisogno di altro e può volgere lo sguardo altrove: per esempio puntando su Video Monster, che permette di realizzare video animati aziendali con esiti davvero straordinari.

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy