Tutte le news sul mondo del software

Come funziona la tecnologia internet via radio

28

I progressi in ambito tecnologico hanno permesso, negli anni, una connessione ad internet sempre più veloce e attiva. Avere internet a casa, in ufficio, nei locali è ormai una necessità per tutti e molte delle azioni quotidiane sono svolte attraverso internet.

Le grandi città non hanno problemi di connessione ma, spostandosi in alcune zone situate in aperta campagna o tra le montagne, risultano essere ancora molte le persone che non hanno accesso ad una connessione Adsl o alla Fibra.
In molte località italiane è presente la connessione ma non arriva ad una velocità tale da poter essere usufruita con semplicità.

Per risolvere questi problemi, in Italia, da anni si lavora ad un Piano Nazionale per la banda ultralarga per poter offrire ai cittadini delle soluzioni alternative ai canali tradizionali e poter accedere ai servizi di internet veloce.

Internet via radio: che cos’è e come funziona

Internet via radio è una soluzione nata negli ultimi anni e sfruttata attraverso la tecnologia FWA (Fixed Wireless Access). Questa tecnologia permette di connettersi ad internet anche nelle zone non coperte dalla rete ADSL e usufruire di una connessione a banda larga.

Tutto questo è possibile grazie al funzionamento della tecnologia FWA: il sistema di trasmissione dei dati si basa sul trasferimento dei dati attraverso le onde magnetiche che viaggiano da ripetitore a ripetitore e arrivano alla centrale più vicina dotata di fibra fisica, dove i dati vengono raccolti e diffusi.

Usufruire della connessione ad internet via radio è molto semplice, perché non occorre avere una linea telefonica attiva in casa ma occorre avere un’antenna che punta al ricevitore più vicino e si collega ad un modem che trasmette il segnale in casa tramite wi-fi.

Quali sono i vantaggi offerti dalla connessione internet via radio?

Alcune compagnie che vendono servizi internet via radio, permettono connessioni a banda larga con una velocità massima di 20 Mbit/s in download e connessioni a banda ultralarga con velocità che possono arrivare fino ai 100 Mega. Tra le aziende specializzate in tecnologie di connessione via radio spicca l’italiana EOLO, che porta internet veloce dove gli altri non arrivano.

Internet via radio non è dipendente dalla rete telefonica Telecom Italia, ciò significa che il segnale è completamente indipendente e permette di raggiungere connessioni molto veloci anche in luoghi dove il segnale telefonico è interrotto.

La disponibilità delle frequenze radio è un elemento fondamentale per poter sviluppare i servizi a banda larga e ultralarga, in particolar modo le frequenze 3.6-3.8 GHz.

Grazie ai nuovi piani strategici dell’UE, abbiamo assistito ad una spinta molto importante nello sviluppo e realizzazione delle tecnologie alternative nate con l’obiettivo di contrastare il digital divide. Il risultato attuale è che circa l’85% della popolazione può raggiungere la fibra 100 Mbit/s e un collegamento di accesso alla rete di 30 Mbit/s.

I sistemi FWA hanno assunto un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi del programma Agenda Digitale Europea, fra cui fornire alla maggior parte della popolazione la possibilità di accedere alla rete internet.

Ad oggi, stiamo assistendo a continui lavori sul territorio, per il miglioramento e l’ampliamento delle infrastrutture che permettono di estendere la fibra e ottenere risultati molto importanti riguardo l’accesso al servizio di internet veloce.

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy